I 3 Più Grandi Rapper Italiani del 2018

L’Italia ha un sacco di musica da offrire, ma essere conosciuta per il suo rock, rende difficile pensare anche alla grande qualità del suo hip hop, ma ad oggi è possibile grazie all’alto livello di talento di questi artisti.

A partire da incredibili versi fino a flussi e ritmi, l’hip hop italiano è un giro della morte se cerchi nuovi sound in questo genere. Fortunatamente ora parleremo dei più grandi rapper che risiedono in Italia e di come il loro talento sia degno di nota.

Laioung

Oggi Laioung è un personaggio dell’industria hip-hop e anche per la musica italiana; ha una grande versatilità quando canta e rappa. La sua esperienza in altri luoghi nel mondo come il Canada o il Regno Unito gli ha permesso di creare un nuovo sound.

Laioung è sempre stato lodato per come rappa in più lingue, di fatti è noto per mixare fino a tre lingue in una canzone. Ecco come viaggia.

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta è il responsabile di aver portato la nuova scuola dell’hip-hop e del rap di nuovo in gioco. Con molti seguaci in Italia, riporta in vita il genere con abilità incredibili di rap e picchiando sul tempo. E’ grazie a lui che possiamo goderci il sound hip-hop italiano al momento.

Gue Pequeno

Ora si sa che Gue Pequeno è un veterano nella musica rap, e come il vino buono, il suo talento migliora sempre con il passare degli anni. Con un nuovo progetto quest’anno, Gue Pequeno detiene ancora il titolo di unno dei migliori rapper italiani.

Lo stato del rap in Italia è in buone mani con queste leggende viventi che facendo musica lasciano il segno, finché il loro materiale è ottimo e le loro performance sono al top, è solo questione di tempo prima che diventino il prossimo grosso affare.

Read More

3 Gruppi Italiani che Dovreste Già Ascoltare

L’Italia ha sempre avuto artisti talentuosi che creano musica unica ed una unicità che può essere ritrovata solo ascoltando gruppi italiani. In effetti, se ci pensi, è abbastanza triste pensare che molti di noi non sanno il talento che questa nazione possiede.

La maggior parte della musica famosa viene prodotta in nazioni come gli Stati Uniti o la Gran Bretagna. È terribile che il potenziale di mote band italiane non venga sfruttato al meglio a causa della mancanza di fan, investimenti e interesse globale su di loro. Ma se gli date una possibilità, vi innamorerete subito della loro musica.

Ecco perché ci soffermeremo maggiormente sui gruppi italiani che dovreste già ascoltare.

Verdena

Il 1996 è stato un anno magico per la musica. Una prova di questo sono i Verdena, nati proprio quell’anno. Questo gruppo è diventato uno dei gruppi più influenti nel movimento underground italiano.

Hanno raggiunto la notorietà quando erano ancora dei teenager con il loro album d’esordio Valvonauta.

Possono essere descritti come una band grunge con un tocco di rock tipico degli anni ‘90. È veramente impressionante vedere il loro potenziale. Sono stati perfino paragonati a band simbolo come i Nirvana o i Beach Boys.

Afterhours

Questa band ha una lunga direttrice. Fondata nel 1986 fortemente influenzata dalla musica di Lou Reed. Lo stile degli Afterhours è difficile da spiegare perché hanno un repertorio estremamente versatile. Hanno suonato  diversi generi, ma vengono descritti al meglio come una band punk che sfiora il pop ed il grunge.

Bud Spencer Blues Explosion

Le vibrazioni dei Bud Spencer Blues Explosion si sono accattivate molti fan della musica alla ricerca di qualcosa di nuovo. Mescolano i suoni della chitarra con quelli della batteria, proprio come facevano i Led Zeppelin, ma aggiungendo la loro essenza.

Ora, con questi tre suggerimenti, puoi iniziare a rockeggiare con la musica italiana ed i talenti che essa cela.

Read More

3 Artisti Italiani che hanno Spianato la Strada Per I Nuovi Musicisti

La musica italiana ha attirato l’attenzione di giovani ascoltatori ed è diventata riconoscibile in tutto il mondo grazie alla sua incredibile qualità. Questa musica ha delle caratteristiche che solo gli italiani possono creare.

Viaggiamo ora nel tempo e ricordiamoci com’era l’industria della musica tempo fa e quali erano le icone che hanno fatto la strada per i nuovi artisti in voga al momento.

Vasco Rossi

Se vuoi parlare di una leggenda musicale che è stata anche pioniere del suono italiano, Vasco Rossi è il primo nome che deve venirti in mente. Da che iniziò la sua carriera, ha richiamato l’attenzione di tutti con il suo talento sorprendente. Il modo in cui la produzione scenica e la sua performance dal vivo vengono create è unico.

Vasco Rossi ha ottenuto milioni di sostenitori durante la sua vasta carriera. Con più di 26 album e più di 140 canzoni scritte da lui stesso, in Italia è una Star ed un esempio dei talenti che questa nazione cela.

Negramaro

Negramaro è un gruppo che molti ascoltatori hanno iniziato a seguire a seguito della loro apparizione nel 2005 al festival di Sanremo. Questo gruppo è notevolmente famoso per le sue sbalorditive performance live, ma anche per la loro musica incredibilmente piacevole.
Prendendo il nome da un famoso vino italiano, i Negramaro sono una grande band nella loro nazione e questo paese viene spesso preso in considerazione quando si parla di grandi eventi live.

Premiata Forneria Marconi

Conosciuta come una delle prime band italiane a raggiungere il successo, la Premiata Forneria Marconi alza il piedistallo per ogni futura band italiana. Con un incredibile stile musicale che può essere paragonato ai King Crimson o ai Pink Floyd, la Premiata Forneria Marconi è ancora considerata una delle più grandi band italiane.

Con questi grandi classici della musica italiana, è facile capire la qualità che queste persone possono creare per quegli ascoltatori che cercano qualcosa sia di classico che di unico.

Read More