3 Gruppi Italiani che Dovreste Già Ascoltare

L’Italia ha sempre avuto artisti talentuosi che creano musica unica ed una unicità che può essere ritrovata solo ascoltando gruppi italiani. In effetti, se ci pensi, è abbastanza triste pensare che molti di noi non sanno il talento che questa nazione possiede.

La maggior parte della musica famosa viene prodotta in nazioni come gli Stati Uniti o la Gran Bretagna. È terribile che il potenziale di mote band italiane non venga sfruttato al meglio a causa della mancanza di fan, investimenti e interesse globale su di loro. Ma se gli date una possibilità, vi innamorerete subito della loro musica.

Ecco perché ci soffermeremo maggiormente sui gruppi italiani che dovreste già ascoltare.

Verdena

Il 1996 è stato un anno magico per la musica. Una prova di questo sono i Verdena, nati proprio quell’anno. Questo gruppo è diventato uno dei gruppi più influenti nel movimento underground italiano.

Hanno raggiunto la notorietà quando erano ancora dei teenager con il loro album d’esordio Valvonauta.

Possono essere descritti come una band grunge con un tocco di rock tipico degli anni ‘90. È veramente impressionante vedere il loro potenziale. Sono stati perfino paragonati a band simbolo come i Nirvana o i Beach Boys.

Afterhours

Questa band ha una lunga direttrice. Fondata nel 1986 fortemente influenzata dalla musica di Lou Reed. Lo stile degli Afterhours è difficile da spiegare perché hanno un repertorio estremamente versatile. Hanno suonato  diversi generi, ma vengono descritti al meglio come una band punk che sfiora il pop ed il grunge.

Bud Spencer Blues Explosion

Le vibrazioni dei Bud Spencer Blues Explosion si sono accattivate molti fan della musica alla ricerca di qualcosa di nuovo. Mescolano i suoni della chitarra con quelli della batteria, proprio come facevano i Led Zeppelin, ma aggiungendo la loro essenza.

Ora, con questi tre suggerimenti, puoi iniziare a rockeggiare con la musica italiana ed i talenti che essa cela.